Benvenuti nel portale dell'Ambito di Carate Brianza - clicca per andare alla home page
Comuni di: Albiate, Besana Brianza, Biassono, Briosco, Carate Brianza, Lissone, Macherio, Renate, Sovico, Triuggio,Vedano al Lambro, Veduggio con Colzano, Verano Brianza
cerca nel sito
motore di ricerca
SCADENZIARIO
pre maggio 2019 suc
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
             
area riservata
area riservata

ti trovi in : HOME >> Area Programmazione dell'Ambito

stampa

Tavolo di Consultazione del Terzo Settore

Descrizione

Al tavolo di consultazione del III settore partecipano:
- sette soggetti del Terzo Settore eletti dall’Assemblea del Terzo Settore quale proprio organo di rappresentanza così ripartiti:
+2 enti scelti tra le organizzazioni di volontariato e le associazioni;
+2 enti scelti tra  gli organismi della cooperazione sociale;
+3 enti scelti tra le fondazioni, gli enti riconosciuti dalle confessioni religiose, gli enti di patronato, altri soggetti sociali senza scopo di lucro;
-  quattro membri eletti dal Terzo Settore in ragione di un rappresentante per ciascun Tavolo d’area allargato;
- il Presidente dell’Assemblea dei Sindaci che presiede il Tavolo;
- l’Ufficio di Piano;
- i Responsabili/dirigenti dei Servizi Sociali dei 13 Comuni dell’Ambito di Carate Brianza;
- il Direttore Sociale dell’Asl Monza e Brianza;
- il Direttore del Distretto Socio-Sanitario di Carate Brianza.
Come da DGR regionale, il Tavolo di consultazione ha come principale obiettivo la promozione della partecipazione dei soggetti del terzo settore:
> nella programmazione, progettazione e realizzazione della rete locale delle unità di offerta sociali;
>nella individuazione dei nuovi modelli gestionali e sperimentali nell’ambito della rete sociale;
>nell’esercitare il proprio ruolo, conformemente all’articolo 3 dello Statuto regionale, di tutela, interpretazione e espressione sia dei bisogni sociali che delle risorse locali;
>nella definizione dei requisiti di accreditamento delle unità di offerta sociali;
>nella definizione dei livelli ulteriori di assistenza rispetto a quelli definiti dalla Regione;
>nella determinazione dei parametri di accesso prioritario alle prestazioni sociali;
>nell’organizzazione dell’attività di segretariato sociale;
>nel promuovere e divulgare l'istituto dell’amministrazione di sostegno in stretto accordo con l’ufficio competente della Asl del distretto di riferimento.
Il Tavolo di Consultazione si riunisce almeno 2 volte l’anno.
L’Ufficio di Piano dell’Ambito di Carate Brianza assicura la funzione di segreteria organizzativa del Tavolo di Consultazione.

Ufficio di Piano : via San Martino 9, CAP 20853 Biassono (MB) p.iva : 00733850960 C.F. : 02336340159 telefono : 039/2201008 fax : 039/2201076
P.E.C biassono@pec.it
Visualizza il testo con contrasto elevato Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri normali
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2019